Calcolatrici Finanziarie
Calcolatore dello stipendio

Calcolatore dello stipendio

Questo calcolatore dello stipendio gratuito passa facilmente dalla retribuzione oraria, bisettimanale, mensile e annuale. Le festività e i giorni di ferie necessitano di considerazioni e adeguamenti speciali.

NON AGGIUSTATO GIORNI FESTIVI & GIORNI DI VACANZA AGGIUSTATI
Orario: $35.00 $31.90
Giornaliero: $280.00 $255.23
Settimanale: $1,400 $1,276
Bisettimanale: $2,800 $2,552
Semimensile: $3,033 $2,765
Mensile: $6,067 $5,530
Trimestrale: $18,200 $16,590
Annuale: $72,800 $66,360

C'è stato un errore con il tuo calcolo.

Indice

  1. Stipendio
  2. Salario
  3. Benefici per i dipendenti
  4. Lavoratori autonomi
  5. Stipendi rettificati e non rettificati. Qual è la differenza fondamentale?
  6. Varie frequenze di pagamento
  7. Informazioni sugli stipendi negli Stati Uniti
  8. Fattori che influenzano salari e stipendi negli Stati Uniti
    1. Etnia e razza
    2. Genere
    3. Età
    4. Formazione scolastica
    5. Esperienza
    6. Posizione
    7. Industria
    8. Fattori vari
  9. Festività federali annuali negli Stati Uniti
  10. Ferie retribuite o Giorni di Vacanza
  11. Come ottenere uno stipendio più alto
    1. Formazione scolastica
    2. Prestazione
    3. Esperienza
    4. Networking
    5. Negoziare
    6. Cambiare lavoro

Calcolatore dello stipendio

Il calcolatore salariale converte gli importi della busta paga per un tipo di periodo in importi per un periodo più o meno lungo. Può mostrare i pagamenti una volta ogni ora, un giorno, una settimana, due settimane, due volte al mese, un mese, un trimestre e un anno. I risultati includono cifre non rettificate e rettificate per tenere conto dei giorni di ferie e delle festività dell'anno.

Questo calcolatore salariale presuppone che le retribuzioni orarie e giornaliere siano valori non rettificati. Tutti gli altri valori dei periodi di retribuzione sono considerati valori adeguati alle ferie e ai giorni di ferie.

Questa calcolatrice basa i suoi calcoli sul presupposto che ci siano 260 giorni feriali in un anno e 52 settimane lavorative. Le statistiche non rettificate non tengono conto dei giorni liberi per ferie o ferie.

I lavoratori ricevono uno stipendio o un compenso dal datore di lavoro per il tempo e l'impegno dedicati all'azienda. In molti paesi, la tutela dei lavoratori include un salario minimo stabilito dal governo nazionale o locale. Inoltre, i professionisti potrebbero istituire sindacati in determinate aziende o settori per sviluppare standard per le condizioni di lavoro.

Stipendio

Lo stipendio di un dipendente è una somma fissa di denaro erogata regolarmente. L'importo cambia raramente a seconda della quantità o della qualità del lavoro completato. È consuetudine specificare l’importo annuo della retribuzione del dipendente all’interno del contratto di lavoro. Ulteriori forme di remunerazione, come la fornitura di beni e servizi, spesso integrano gli stipendi.

Salario

Esistono diverse importanti distinzioni concettuali tra “salario” e “stipendio”. In primo luogo, il “salario” viene applicato per compensare un dipendente in base al totale delle ore lavorate moltiplicate per la retribuzione oraria. La parola “stipendio” è più comunemente collegata alla retribuzione annuale dei dipendenti.

I lavoratori che percepiscono un salario sono più propensi a essere non esentati Ciò implica che le imprese sono soggette alle norme governative sugli stipendi straordinari, messe in atto per proteggere i lavoratori. Il Fair Labor Standards Act (FLSA), che controlla il mercato del lavoro statunitense, contiene queste normative.

I lavoratori non esentati vengono spesso compensati per gli straordinari in misura pari a 1,5 volte la loro retribuzione regolare per tutte le ore lavorate dopo aver superato le 40 ore settimanali. I lavoratori non esentati possono ricevere il doppio (o, meno frequentemente, il triplo) della loro retribuzione regolare se devono lavorare durante le vacanze.

I lavoratori salariati generalmente non hanno diritto a questi benefici e ad ulteriori compensi in denaro, anche dopo aver lavorato nei giorni festivi o per più di 40 ore settimanali.

Di solito, i lavoratori dipendenti hanno un reddito inferiore rispetto ai lavoratori non salariati. Ad esempio, un barista che lavora in un bar può guadagnare un “salario”. Al contrario, un impiegato professionista guadagna uno “stipendio”. Questi termini si riferiscono al compenso ricevuto per il lavoro del dipendente. Le occupazioni stipendiate hanno un prestigio percepito maggiore secondo la società.

La maggior parte dei salari e degli stipendi vengono pagati occasionalmente, più comunemente mensilmente, semestralmente, bisettimanalmente o settimanalmente. I lavoratori dipendenti possono utilizzare questa calcolatrice anche se è una calcolatrice salariale poiché può convertire somme.

Benefici per i dipendenti

L’importanza degli stipendi e dei guadagni è innegabile, ma non tutte le ricompense finanziarie vengono pagate in buste paga. I dipendenti che percepiscono uno stipendio e talvolta i salariati possono ottenere altri tipi di benefici. Includono imposte sui salari, assicurazione sanitaria, piani pensionistici condivisi dal datore di lavoro, tasse sulla disoccupazione, ferie/giorni di ferie pagati, sconti aziendali, bonus, ecc. Esiste una minore probabilità che i lavoratori part-time abbiano diritto a questi benefici.

Il valore dei vari vantaggi per i dipendenti, misurato in base al denaro, potrebbe variare in modo significativo da una situazione all'altra. Quando si sceglie un lavoro, è essenziale considerare questi vantaggi e la base o lo stipendio offerto.

Lavoratori autonomi

I liberi professionisti che sono imprenditori individuali che offrono i loro prodotti e servizi sono esempi di lavoratori autonomi. Essi spesso forniscono prezzi orari, giornalieri o settimanali, tra le altre opzioni.

I lavoratori indipendenti raramente ottengono i vantaggi tradizionalmente associati al lavoro a tempo pieno, tra cui ferie retribuite, premi ridotti dell’assicurazione sanitaria o altri benefici finanziari. Ciò aumenta di conseguenza la possibilità di tassi salariali più elevati.

Di conseguenza, hanno bisogno di compensi finanziari più elevati rispetto ai lavoratori a tempo pieno. Nel mondo reale, tuttavia, i tassi sono determinati da molti fattori. Non è raro che i lavoratori autonomi ricevano compensi inferiori.

Stipendi rettificati e non rettificati. Qual è la differenza fondamentale?

Prendiamo come esempio una tariffa oraria di $ 30 e consideriamo il lavoro di otto ore al giorno. Otteniamo 260 giorni lavorativi durante l'anno. Ciò equivale a 52 settimane moltiplicate per cinque giorni lavorativi a settimana.

Dati questi parametri, possiamo calcolare lo stipendio annuo non adeguato utilizzando la seguente formula:

$30 × 8 × 260 = $62.400

La tariffa oraria verrà moltiplicata per il numero di giorni lavorativi totali in un anno (questa cifra non viene modificata). Quindi il numero di ore in una giornata lavorativa viene moltiplicato per il risultato precedente. È possibile calcolare la retribuzione annua modificata:

$30 × 8 × (260 - 25) = $56.400

I giorni non lavorativi vengono detratti dai giorni lavorativi dell'anno. Sulla base di ciò, ci sono dieci giorni festivi e 15 giorni di ferie retribuite all'anno.

Queste stime annuali costituiscono la base per gli intervalli di tempo più frequenti, inclusi i totali bisettimanali, bimensili, mensili e trimestrali. È essenziale distinguere tra pagamenti bisettimanali e bimensili.

Il pagamento bisettimanale avviene una volta ogni due settimane, mentre quello semestrale avviene due volte al mese, spesso il quindicesimo giorno e l'ultimo giorno di ogni mese.

Varie frequenze di pagamento

Nessuna legislazione federale negli Stati Uniti specifica la frequenza del risarcimento, ad eccezione di una legge che stabilisce che i lavoratori devono essere pagati in modi consueti e prevedibili.

Le frequenze salariali effettive variano poiché vengono applicate da diverse nazioni, stati, industrie e società. Pertanto, il calcolatore include scelte che consentono agli utenti di scegliere tra vari periodi comunemente utilizzati per mostrare gli importi degli stipendi.

I pagamenti permanenti obbligatori danno ai lavoratori maggiore sicurezza e libertà. La maggior parte degli stati (ad eccezione della Carolina del Sud, dell'Alabama e della Florida) prevedono requisiti minimi di frequenza salariale. Pertanto, dovresti controllare le regole statali per ulteriori informazioni sulla frequenza dei pagamenti.

La frequenza più frequente per i periodi di paga è giornaliera, settimanale, bisettimanale (ogni due settimane), semestrale (due volte al mese) e mensile. Principalmente, mensile e semestrale sono le frequenze del periodo di paga più diffuse.

Giornaliero I pagamenti vengono effettuati ogni giorno, solitamente a fine giornata. Alcuni lavoratori assunti a breve termine vengono pagati in questo modo.
Settimanale I pagamenti avvengono una volta alla settimana, solitamente il venerdì. Si tratta di un sistema relativamente costoso per i datori di lavoro con 52 settimane all'anno. Il risultato è un aumento dei costi di elaborazione delle buste paga. Pertanto, è meno comune di quello bisettimanale o bimensile.
Bisettimanale I pagamenti vengono effettuati ogni due settimane, 26 volte l'anno per la maggior parte degli anni.
Bimensile I pagamenti vengono effettuati due volte al mese, solitamente il 15 e l'ultimo giorno del mese. Sebbene questa sia una pratica comune, porta a date di pagamento incoerenti a causa della differenza tra le date di mese in mese.
Mensile I pagamenti vengono effettuati una volta al mese. Questa è solitamente l'opzione più redditizia per i datori di lavoro. Ma non è molto comune negli Stati Uniti.

Informazioni sugli stipendi negli Stati Uniti

Secondo il Fair Labor Standards Act degli Stati Uniti d’America, un lavoratore salariato viene spesso definito dipendente esente. Ciò suggerisce che è loro vietato godere di determinate tutele e diritti, come le leggi sul salario minimo e sugli straordinari offerti solo ai lavoratori non esentati.

Per essere esentati dall’obbligo di retribuzione degli straordinari, i lavoratori negli Stati Uniti devono soddisfare diversi requisiti. Tra questi, guadagnare almeno $ 684 a settimana (o $ 35.568 all'anno), ricevere uno stipendio e svolgere mansioni lavorative ai sensi del Fair Labor Standards Act (FLSA). Le restrizioni FLSA non si applicano a diverse professioni, ad esempio, camionisti e braccianti agricoli. Tuttavia, la maggior parte dei dipendenti rientra nella categoria esente o non esente.

La tariffa oraria fissata dal governo federale come salario minimo è di $ 7,25. Tuttavia, i singoli Stati sono liberi di fissare il salario minimo. Avrà la precedenza sul livello federale se saranno superiori al tasso nazionale.

Ad esempio, il Distretto di Columbia (D.C.) mantiene le tariffe più alte in tutti gli stati, a 15 dollari. Pertanto, tale importo si applica ai lavoratori salariati in D.C. invece dell’attuale tasso federale. Al contrario, la Georgia ha un salario minimo di 5,15 dollari l’ora. Tuttavia, il salario minimo nazionale di 7,25 dollari l’ora lo sostituisce.

Fattori che influenzano salari e stipendi negli Stati Uniti

Il reddito medio annuo dei dipendenti a tempo pieno negli Stati Uniti nei primi tre mesi del 2020 è stato di 49.764 dollari. Ciò equivale a un salario settimanale di $ 957 per coloro che lavorano a tempo pieno. Questo è un valore medio ed è essenziale ricordare il potenziale di cambiamento in base a vari fattori. Il seguente elenco comprende generalizzazioni generali che non sono universali per ogni individuo, in particolare per quanto riguarda genere, etnia e razza.

Etnia e razza

Il reddito medio per gli uomini di colore era di $ 42.796, mentre il reddito medio per gli uomini bianchi era di $ 56.992. La differenza di retribuzione tra donne bianche e di colore era rispettivamente di $ 38.584 e $ 45.396. Gli stipendi asiatici e ispanici, indipendentemente dal sesso, erano rispettivamente di $ 63.492 e $ 37.544.

Genere

Il salario medio per gli uomini era di $ 55.432 e $ 44.564 per le donne. In generale, le donne sono pagate meno degli uomini, fenomeno chiamato divario retributivo di genere. Ci sono molte ragioni per cui esiste questo divario retributivo, tra cui la discriminazione, le specificità del settore, la maternità e i ruoli di genere.

Età

Le persone più vicine al picco del loro reddito, cioè quelle di età compresa tra 40 e 55 anni, tendevano ad avere guadagni più elevati. Gli uomini hanno il reddito annuo più alto, pari a 64.740 dollari, tra i 45 e i 54 anni. Le donne hanno il reddito annuo più alto, pari a 48.984 dollari, tra i 35 e i 44 anni.

Formazione scolastica

Quanto più alto è il livello di istruzione di una persona, tanto più alto tende ad essere il suo salario. I lavoratori di età pari o superiore a 25 anni senza un diploma avevano uno stipendio medio di 31.668 dollari, rispetto ai 39.936 dollari dei diplomati. I lavoratori con una laurea guadagnavano in media 72.020 dollari all'anno.

Esperienza

In generale, più una persona è avanzata nella scala della carriera, maggiore è la sua esperienza o capacità percepita. Quanto più preziose sono le sue competenze, tanto più alto può essere il suo stipendio.

Posizione

Luoghi diversi avranno domanda e offerta diverse di posizioni e lo stipendio medio in ciascuna area lo rifletterà. Ricorda che il costo della vita dovrebbe essere considerato quando si confrontano gli stipendi. A volte, un lavoro che offre uno stipendio più alto può essere meno redditizio se si pensa al costo della vita altrove.

Industria

Questo aspetto include la relativa stabilità delle industrie e delle aziende e le loro tendenze previste. L’industria influisce sui salari anche in posizioni simili. Ad esempio, a parità di tutte le altre condizioni, è probabile che un impiegato d’ufficio in un sistema scolastico pubblico sia pagato meno di un impiegato di hedge fund privato.

Fattori vari

In misura minore, la performance complessiva dell’azienda influisce anche sui salari. Negli anni di alti profitti, un’azienda può decidere di pagare un compenso superiore alla media a una persona in cerca di lavoro con prestazioni eccellenti.

L'indennità di rischio è un compenso aggiuntivo fornito ai lavoratori in determinate occupazioni. Un dipendente può svolgere compiti e compiti specifici in condizioni di lavoro pericolose. Ai lavoratori di una struttura di ricerca potrebbe essere richiesto di maneggiare sostanze chimiche pericolose. Un lavoratore in una miniera sotterranea può entrare in contatto con potenziali tossine. Agli agenti di polizia potrebbe essere richiesto di pattugliare un'area della città nota per il suo alto tasso di criminalità violenta.

Alcune persone lavorano in turni meno favorevoli, come il “turno del cimitero”, che dura fino alle prime ore del mattino. A volte possono ricevere un bonus a causa dei costi sociali e fisici più elevati associati al lavoro fuori orario.

Festività federali annuali negli Stati Uniti

Gennaio Capodanno, anniversario nascita di Martin Luther King Jr.
Febbraio Anniversario Washington
Maggio Memorial Day
Luglio Festa dell'Indipendenza
Settembre Festa dei lavoratori
Ottobre Columbus Day
Novembre Giorno dei veterani, Giorno del Ringraziamento
Dicembre Natale

Sebbene gli Stati Uniti osservino dieci giorni festivi, la maggior parte delle aziende concede ai propri dipendenti delle ferie, che si estendono da sei a 11 altre festività. Nella maggior parte dei casi, solo coloro che lavorano per un dipartimento o un'agenzia del governo federale hanno diritto a ferie retribuite durante le festività nazionali.

I lavoratori impiegati da aziende private devono rispettare le politiche stabilite dalla loro azienda. Un datore di lavoro non è tenuto a pagare di più per il lavoro svolto nei giorni festivi federali, compresi gli straordinari, a meno che non sia specificato in un accordo di contrattazione collettiva o contrattuale.

Il numero dei giorni festivi varia da paese a paese. La Cambogia ha il maggior numero di giorni non lavorativi all'anno nel mondo, stabilito per legge, a 28, seguita dallo Sri Lanka a 25. È importante ricordare che l'input per il totale delle “Vacanze all'anno” deve essere aggiornato per calcolare il risultato corretto.

Ferie retribuite o Giorni di Vacanza

Negli Stati Uniti, i giorni di ferie sono stati storicamente trattati in modo diverso dalle pause per malattia, dai giorni personali e dalle ferie. Nella società odierna è sempre più tipico incorporarli in un unico sistema noto come ferie retribuite.

I dipendenti hanno accesso a un insieme di giorni di ferie retribuite che possono utilizzare per vari motivi, tra cui congedo personale, ferie e congedo per malattia. La cosa essenziale da notare è che non è necessario distinguere tra i diversi motivi delle ferie.

Con le ferie retribuite non è più necessario scervellarsi su come designare un'assenza come congedo per malattia o congedo personale o chiedere al manager di utilizzare il giorno di ferie come giorno di malattia. Tuttavia, ci sono anche aspetti negativi nella loro combinazione. Ad esempio, supponiamo che un dipendente si ammali gravemente per una settimana e debba prendersi cinque giorni di ferie. In tal caso, la loro riserva totale di ferie retribuite diminuirà di cinque giorni, il che potrebbe costringerli a riconsiderare le ferie settimanali originariamente pianificate.

Il Fair Labor Standards Act (USA) non obbliga i datori di lavoro a fornire ai propri lavoratori ferie non retribuite e retribuite. L'americano medio ottiene circa dieci giorni di ferie all'anno. E il 25% dei lavoratori più poveri ottiene in media solo quattro giorni di ferie retribuite all’anno.

Come incentivo a trattenere i dipendenti, la maggior parte delle aziende adotta una politica in base alla quale il numero di giorni di ferie retribuite totale di ciascun dipendente aumenta dopo un certo numero di anni. Chiedere informazioni sulle politiche delle ferie retribuite di ciascun potenziale datore di lavoro dovrebbe quindi essere fatto durante il processo di colloquio e quando si sceglie tra le posizioni.

Oltre il 75% delle aziende spesso concede ferie retribuite o giorni di ferie per vari motivi. I dipendenti possono utilizzarli per esigenze familiari, crisi mediche, vacanze e situazioni pratiche in cui è necessaria una pausa. Possono aiutare a mantenere il morale del personale ed evitare il burnout dei dipendenti.

Inoltre, la legge nella maggior parte dei paesi europei impone alle aziende di concedere ai propri dipendenti almeno 20 giorni di ferie ogni anno. E in alcuni paesi dell'Unione Europea sono necessari 25-30 giorni di ferie. In molti altri paesi industrializzati in tutto il mondo, ai lavoratori vengono concesse da 4 a 6 settimane di ferie retribuite o più ogni anno come periodo di ferie.

Come ottenere uno stipendio più alto

Sono pochissime le persone al mondo che non sarebbero contente di uno stipendio più alto, e ci sono molti modi in cui una persona può provare a raggiungere questo obiettivo.

Formazione scolastica

Secondo le statistiche, maggiore è il livello di istruzione di una persona, maggiore sarà il suo stipendio medio nel corso della sua vita. Tuttavia, aumentare il livello di istruzione per salari più alti non significa che tutti dovrebbero immediatamente andare a ricevere un’istruzione superiore. I dipendenti possono presentare la prova delle conoscenze in molte altre forme diverse.

Guadagnare credenziali o certificati aggiuntivi richiede meno tempo e capitale finanziario e può potenzialmente fruttare un aumento dello stipendio.

Un semplice miglioramento dell'esperienza o delle conoscenze pertinenti corrispondenti a una professione o un settore specializzato può aumentare significativamente le entrate. Ciò potrebbe comportare l'aggiornamento sugli eventi attuali nella tua nicchia professionale, la partecipazione a conferenze pertinenti o la lettura di letteratura sull'argomento del tuo campo professionale.

Prestazione

La stragrande maggioranza delle aziende effettua annualmente revisioni delle prestazioni con i propri dipendenti. La maggior parte delle revisioni delle prestazioni includono:

  • Conversazioni tra supervisori e subordinati sulle prestazioni dell'anno precedente.
  • L'attenzione al loro ruolo in eventuali responsabilità aggiuntive.
  • Critiche costruttive sui potenziali input necessari per ottenere risultati migliori.

Un aumento salariale annuale di solito segue una revisione positiva annuale. Supponiamo che non avvenga un aumento, anche dopo una recensione positiva. In tal caso, nel miglior interesse del dipendente è chiedere un aumento o considerare altre opzioni di lavoro.

Esperienza

Il reddito di una persona può migliorare nel corso della sua carriera se rimane impiegato nello stesso campo e acquisire più esperienza in quella professione o campo aumenta le sue possibilità. Ciò potrebbe essere dovuto a diversi fattori, uno dei quali dimostra che l'individuo ha un interesse sostanziale in quel campo a continuare a lavorarci per il prossimo futuro.

Lavorare nella stessa attività per un periodo di tempo adeguato fornisce prove sufficienti per suggerire che si abbia una certa esperienza. Questi sono indicatori positivi che i datori di lavoro cercano, rendendoli più propensi a prendere in considerazione un aumento di stipendio per un dipendente.

Networking

Molte professioni e settori specializzati hanno associazioni di categoria o organizzazioni professionali che consentono ai loro membri di partecipare al networking. Queste organizzazioni tentano di collegare i propri associati con altri che lavorano nello stesso settore o hanno la stessa professione e aspirazioni. Questa connessione potrebbe portare a possibilità di lavoro, con conseguente reddito più elevato per il membro.

Negoziare

Supponiamo che un dipendente abbia ricevuto una valutazione delle prestazioni prevalentemente positiva, sebbene la valutazione non menzioni un aumento di stipendio. Avvicinarsi al datore di lavoro per negoziare un aumento di retribuzione può essere nel migliore interesse del dipendente. Oppure supponiamo che il datore di lavoro respinga la richiesta di aumento salariale del dipendente. In tal caso, considerare altre opportunità di lavoro sarebbe nel loro interesse.

Evidenziare i risultati ottenuti, in particolare quelli precedentemente affrontati nelle revisioni delle prestazioni, come il raggiungimento o il superamento di specifici obiettivi di vendita, il completamento di ulteriori mansioni lavorative o qualsiasi cosa utile all'azienda che meriti un aumento di stipendio.

Quando inizi un nuovo lavoro, dovresti cercare, ove possibile, di negoziare uno stipendio iniziale più alto rispetto al lavoro precedente.

Cambiare lavoro

Prendi in considerazione un cambio di carriera se sei bloccato in un lavoro che non ti piace senza alcuna possibilità di un aumento di stipendio e hai provato di tutto per aumentare il tuo stipendio senza risultati. A volte i dipendenti ottengono un aumento di stipendio almeno del 10% adottando queste misure.